> Documenti > Rete Ferroviaria Italiana

Rete Ferroviaria Italiana (RFI)

site.rfi.it/quadroriferimento/

 

Sistema di acquisizione e mantenimento competenze del personale non dipendente da RFI che svolge attività manutentive all’infrastruttura ferroviaria

download del file SAMAC Imprese appaltattrici

download del file SAMAC Imprese appaltatrici TE DITTE

download del file SAMAC Imprese appaltatrici MDO DITTE

La presente Procedura ha lo scopo di definire il Sistema di Acquisizione e Mantenimento delle competenze per il personale non dipendente da RFI che svolge attività lavorative nel settore della Manutenzione dell’Infrastruttura ferroviaria. In particolare sono allegati i file relativi all’abilitazione TE DITTE che consente di ricoprire la figura di Direttore di Cantiere nei lavori di trazione elettrica e MDO DITTE che consente al personale dipendente dalle imprese appaltatrici di guidare i mezzi d’opera ferroviari, in regime di interruzione della circolazione ferroviaria.

Istruzione per la protezione dei cantieri - download del file

Il documento contiene le indicazioni relative alle procedure da adottare durante le lavorazioni sulla sede ferroviaria al fine di tutelare la sicurezza degli operatori. Descrive le modalità di esecuzione delle lavorazioni e le mansioni del Responsabile dell’Organizzazione della Protezione dei Cantieri e dell’Addetto alle Mansioni Esecutive connesse con la Protezione dei Cantieri.

Regolamento per la circolazione dei treni - download del file

Il documento contiene le prescrizioni fondamentali sulla circolazione dei rotabili ferroviari.

Regolamento sui segnali - download del file

Il documento contiene le prescrizioni fondamentali segnali ferroviari. Sono presenti le nuove disposizioni di esercizio numero 6 del 28/04/15.

Norme per l’ubicazione e l’aspetto dei segnali - download del file

Il documento, emesso nel 1981 ma ancora in corso di validità, contiene le indicazioni operative per il posizionamento dei segnali ferroviari.

Istruzione per l’esercizio dei passaggi a livello dell’infrastruttura ferroviaria italiana -  download del file

Il documento contiene le norme per l’esercizio dei passaggi a livello e le prescrizioni per la realizzazione dell’impianto di segnalamento, sia lato strada che lato ferrovia, in prossimità di passaggi a livello con e senza barriere.

Norme generali per la manutenzione degli apparati centrali - download del file

Il documento contiene le indicazioni per la manutenzione generale degli apparati centrali.

Istruzione per l’esercizio con sistemi di blocco elettrico. Blocco elettrico manuale di tipo FS. - download del file

Il sistema di blocco elettrico manuale prevede di suddividere la tratta ferroviaria in diverse sezioni di blocco operando in modo tale che ciascuna sezione sia occupata da un solo treno per volta. Ciascuna sezione è presenziata da agenti denominati Guardablocco incaricati della manovra degli apparati di blocco e segnali. Per impedire che un Guardablocco possa lasciare entrare in una sezione più di un treno viene applicato al binario a valle del segnale di prima categoria che lo stesso manovra un dispositivo di occupazione costituito da pedali o da circuiti di binario direttamente collegati allo strumento di corrispondenza manovrato dall’agente.

Istruzione per l’esercizio con sistemi di blocco elettrico. Blocco elettrico conta-assi. Linee a doppio binario banalizzate - download del file

Il sistema del blocco conta-assi (B.ca) provvede ad assicurare il distanziamento dei treni a mezzo dei segnali controllati o comandati da apposite apparecchiature, azionate dai treni stessi, che contando gli assi del treno in due punti determinati accertano la libertà della via. Con l’impianto del blocco conta-assi, le linee o tratti di linea vengono divise in sezioni di blocco delimitate da segnali. La presente istruzione regolamenta l’utilizzo del sistema su linee a doppio binario banalizzate.

Istruzione per l’esercizio con sistemi di blocco elettrico. Blocco elettrico conta-assi. Linee a doppio binario non banalizzate - download del file

Il sistema del blocco conta-assi (B.ca) provvede ad assicurare il distanziamento dei treni a mezzo dei segnali controllati o comandati da apposite apparecchiature, azionate dai treni stessi, che contando gli assi del treno in due punti determinati accertano la libertà della via. Con l’impianto del blocco conta-assi, le linee o tratti di linea vengono divise in sezioni di blocco delimitate da segnali. La presente istruzione regolamenta l’utilizzo del sistema su linee a doppio binario non banalizzate.

Last modified 06/10/2015 09:46:53 / Visited 10244 Times