> Servizi e prodotti > H2OFF Railway > Applicazioni Ferroviarie

Applicazioni H20FF nel campo ferroviario

Bitfox opera da anni in stretta collaborazione con il personale RFI e Trenitalia  assieme al quale ha felicemente testato sul campo i prodotti H2OFF Railway per applicazioni ferroviarie.

 

 

Due dei principali vantaggi del prodotto è la possibilità di applicarlo senza trattare precedentemente in alcun modo la superficie e l’elevata durata del trattamento (da 1 a 3 anni a seconda del livello di usura a cui la parte è soggetta): questo permette di applicare il prodotto in occasione delle normali scadenze manutentive senza aggravio di costi di manutezione.

H2OFF Railway Electric ripristina e migliora la conducibilità elettrica delle parti attive e pertanto può essere impiegato su tutti i contatti elettrici anche se soggetti a temperature elevate. Inoltre il prodotto impedisce alle molecole d’acqua di avvicinarsi e depositarsi nella parte protetta evitando non solo l’ossidazione e la corrosione, ma anche la formazione di ghiaccio sulle stesse.

H2OFF Railway Anticorrosion può essere impiegato in tutti gli ingranaggi e leverismi meccanici anche se soggetti ad alte o basse temperature in quanto lubrifica e protegge dalla corrosione. Anche questo prodotto impedisce alle molecole d’acqua di avvicinarsi e depositarsi nella parte protetta evitando non solo l’ossidazione e la corrosione ma anche la formazione di ghiaccio sulle stesse.

Entrambi i prodotti hanno una elevata capillarità che consente di proteggere parti normalmente non accessibili quali ad esempio i conduttori dei cavi e le giunzioni dei capocorda.

I prodotti sono utilizzati per risolvere numerosi problemi sia a terra che a bordo macchina: ad esempio nelle carrozze sono applicati sui sensori di chiusura delle porte che spesso forniscono falsi contatti a causa dell’infiltrazione di umidità, dell’ossidazione o della penetrazione di residui di sporco.

Sempre a bordo treno sono ad esempio usati per lubrificare i meccanismi di rientro dei pradellini delle carrozze o per risolvere problemi di contatto all’interno dei connettori di collegamento tra i diversi vagoni.

Relativamente all’armamento il prodotto trova applicazione nella lubrificazione delle parti mobili e quali sbloccante rapido per viti. Inoltre forniscono caratteristiche di elevata protezione dalla corrosione sulle parti meccaniche anche in ambienti chimicamente molto aggressivi (linee ferroviarie in prossimità del mare).

Nel settore delle telecomunicazioni garantiscono i contatti preservando da acqua, umidità, ossidazione e sporco le apparecchiature elettriche di controllo e trasmissione dati presenti nelle garitte.

Nella trazione elettrica i prodotti trovano applicazione in tutti i contatti anche ad alte tensioni, leveraggi di comando, interruttori.

Particolarmente interessanti sono le applicazioni nell’ambito del Segnalamento Ferroviario in quanto l’utilizzo del prodotto permette di garantire una maggiore continuità dell’esercizio legata ad un incremento dei livelli di sicurezza. Ad esempio l’utilizzo dell’H2OFF Railway Electric ha permesso di risolvere il grave problema dovuto all’infiltrazione di acqua all’interno delle casse dei Passaggi a Livello che comportava la perdita del controllo della posizione della stessa.

 

Ritorni di esperienza

Gennaio      2015

        

H2OFF Railway Electric utilizzato per risolvere i problemi nelle cassettine di smistamento cavi dei dispositivi antislittamento dei rotabili ferroviari.

Le cassettine di smistamento cavi dei dispositivi antislittamento dei rotabili sono posizionate in una zona particolarmente soggetta a infiltrazioni di umidità e sporco con conseguente possibilità di perdita di contatto elettrico derivante dalla formazione di ossidi. Trenitalia ha iniziato a testare H2OFF Railway Electric quale soluzione per risolvere tali problemi.

Novembre    2014

H2OFF Railway Electric utilizzato per risolvere i problemi legati alle esondazioni di fiumi e canali.

A seguito degli allagamenti di locali tecnologici che hanno caratterizzato queste settimane, il prodotto è stato utilizzato per l’immediata rimessa in servizio, in piena sicurezza, di quadri elettrici e componenti elettronici di controllo e comando.

Ottobre        2014

H2OFF Railway Electric utilizzato per risolvere i problemi registrati nei connettori 78 poli di collegamento tra le diverse carrozze ferroviarie.

Dopo alcuni test preliminari, Trenitalia ha deciso di utilizzare il prodotto su tutta la flotta regionale del Veneto ordinando 300 bombolette di prodotto al fine di risolvere in modo definitivo i problemi di connessione, dovuti ad infiltrazioni di acqua e sporco, tra le diverse carrozze.

Ottobre        2014

H2OFF Railway Electric utilizzato per impermeabilizzazione connettori elettrici su vagoni ferroviari in attesa di sostituzione con connettori impermeabili.

Nel momento in cui la flotta di treni risultava per metà protetta da H2OFF Railway Electric e per metà da connettori impermeabili i due gruppi risultavano indistinguibili dal punto di vista degli eventi registrati nel sistema di monitoraggio continuo dei guasti sul particolare connettore.

Settembre     2014

H2OFF Railway Anticorrosion utilizzato per sbloccare tappi con meccanismo di apertura a molla risultati bloccati da incrostazioni di calcare e sabbia.

In seguito all’applicazione del prodotto si è rilevato non solo lo sbloccaggio del dispositivo ma anche la completa ripresa della funzionalta della molla.

Luglio             2014

Sperimentazione in camera climatica dell’efficacia H2OFF Railway Electric ad impedire la formazione di ghiaccio sui fili di contatto della trazione elettrica ferroviaria.

La sperimentazione ha confermato la sensibile riduzione della capacità del ghiaccio di attaccarsi sul filo di contatto della trazione elettrica: il ghiaccio risulta facilmente asportabile rendendo probabilmente non più necessario l’utilizzo di pantografi rompighiaccio.

Maggio           2014

H2OFF Railway Electric utilizzato nelle casse di manovra dei passaggi a livello sul sistema di verifica di chiusura delle stesse.

L’applicazione del prodotto ha permesso di ripristinare il corretto funzionamento del sistema di controllo di chiusura che, in presenza di forte umidità, comunicava al sistema di segnalamento il passaggio a livello chiuso quando invece lo stesso risultava ancora aperto.

Febbraio        2014

H2OFF Railway Electric utilizzato nei sensori di controllo chiusura porte di carrozze viaggiatori.

I sensori, in particolare in presenza di umidità o sporcizia, non segnalavano la chiusura delle porte impedendo la marcia del convoglio. L’applicazione del prodotto ha permesso di risolvere il problema nel 100% delle applicazioni.

 

Applicazioni

Nell’ambito ferroviario i prodotti vengono ad esempio utilizzati in tutto il mondo in queste applicazioni.

H2OFF Railway Electric 

  • Su connettore veam dei fustoni
  • Su piastra e contropiastra delle cassette terminali
  • Sui contatti a coltello delle manovre e dei controlli
  • Sul porta lampada dei dischetti dei deviatoi
  • Su tutte le connessioni elettriche interne delle casse di manovra dei deviatoi
  • Su tutti i portalampade
  • Su tutti i contatti degli alimentatori, relè schermo, gruppi ottici, ecc.
  • Su tutti i contatti dei trasformatori, ponti, resistenze e scaricatori dei circuiti di binario
  • Su tutti i contatti alla rotaia AR60, AR67, ghiande e capocorda
  • Su tutti i contatti delle piastre e contropiastre dei pedali
  • Su tutti i contatti delle piastre e contropiastre dei relè, degli interruttori a scatto e di qualsiasi dispositivo.
  • Sui contatti dei connettori AMP o Burndy delle filature corte medie e lunghe
  • Sui contatti delle morsettiere di campagna
  • Sui contatti di chiusura delle porte
  • Sui connettori tra i diversi vagoni
  • Sulle apparecchiature elettriche posizionate in prossimità dei binari soggette a sporco e umidità
  • Su fanali dei treni
  • Sulle apparecchiature elettriche, relè, connettori, piastre e contropiastre
  • Sui sensori di rilevamento temperature boccole
  • Nelle lampade e nei contatti posizionati in luoghi ambientalmente difficili quali sottopassi e fosse di ispezione
  • Nei luoghi a maggior rischio incendio e soggetti a normativa ATEX quale garanzia di protezione supplettiva rispetto ai normali accorgimenti

H2OFF Railway Anticorrosion

  • Sulle tiranterie di manovra e controllo dei deviatoi
  • Sugli ingranaggi dei deviatoi
  • Sul perno del elettromagnete d’intallonabilità e relativo leveraggio delle casse di manovra dei deviatoi
  • Sul meccanismo di rotazione dei dischetti dei deviatoi
  • Nei meccanismi dei fermascambi a chiave
  • Sul meccanismo di rotazione dei segnali bassi (marmotte)
  • In tutti gli ingranaggi e leve evitando le frizioni e gli innesti centrifughi delle casse PL
  • Sulle leve dei perdali Silec Cautor e Forfex
  • Sui pistoncini dei P40 e P70
  • Sul sistema di abbassamento del pedrellino
  • Sul leverismo del pantografo
  • Nei meccanismi delle MET
  • Parti soggette ad usura, sporco e corrosione
Last modified 08/10/2015 16:18:04 / Visited 4128 Times